Post in evidenza

VINCO IL 17° ED. PREMIO DI LETTERATURA PER RAGAZZI G. ARPINO

Un GRAZIE di cuore alle giurie composte esclusivamente da bambini e ragazzi! Onoratissima di riceverlo da voi! Un abbraccio immenso e mi...

domenica 26 dicembre 2010

Piccolo lettori crescono: { Il Viaggio di Elisabet }

... Cominciava a scendere la sera. Nelle strade brulicanti di gente risplendevano le luci natalizie e tra i lampioni danzavano grossi fiocchi di neve. In mezzo a tutte quelle persone indaffarate, camminavano Joakim e il papà. Erano venuti in città per comprare un calendario dell’Avvento, cioè un calendario di Natale: appena in tempo visto che l’indomani sarebbe stato il primo dicembre … Davanti ad una pila di volumi era appoggiato un calendario di Natale dai colori sgargianti. « Eccolo!» esclamò … ” (pag.1). Sono ventiquattro le finestrelle del calendario che Joakim ha acquistato da un simpatico libraio, prima della grande festa, come vuole la tradizione nordica: una per ogni giorno, dal primo dicembre alla vigilia di Natale. Subito, Joakim, intuisce che quel calendario, dai colori sgargianti ha qualcosa di particolare, unico, misterioso: ”… 1 DICEMBRE: Forse le lancette dell’orologio si erano a tal punto annoiate di percorrere anno dopo anno, lo stesso cammino che improvvisamente avevano cominciato a muoversi nella direzione opposta…” Quel calendario è magico! [segue]
 Buona fine e buon principio di Nuovo Anno a tutti!

 

mercoledì 22 dicembre 2010

Buon Natale e Felice 2011 a tutti! Ho scritto qualcosa per ognuno di voi ma proprio tutti ...

Click to play this Smilebox newsletter
Create your own newsletter - Powered by Smilebox
Personalize a newsletter

{ Per leggere la lettera cliccate play, se volete ascoltare la musica della lettera, mettete:" pause " nel piccolo banner del mio sito, nella colonna di destra, quello con gli animali.
Altrimenti se vi piace la mia colonna sonora cliccate il simbolo del autoparlante a fondo lettera.
Grazie e ancora tanti cari auguri di buone feste!♥ }

Piccolo lettori crescono: { Un Canto di Natale }

Marley, prima di tutto, era morto …” E’ per lo meno eccentrico come attacco per il più bel racconto sul Natale che mai sia stato scritto. Ma è proprio così che inizia il primo capitolo, di un intramontabile classico del 25 dicembre, una delle opere più famose e popolari di Charles Dickens:” Il Canto di Natale” noto anche come: Cantico di Natale, Ballata di Natale o nell’originale inglese:” A Christmas Carol “. Non fatevi ingannare, non c’è trasposizione televisiva o cinematografica che regga il confronto con le parole animate di Dickens, la cui lettura, quasi arrivassero da secoli lontani avvolte in una formula arcana,  sprigiona, improvvisamente, il sortilegio di passi che fondano nella neve tra scampanellii di slitte trainate, di strette di mano infreddolite, nasi rossi e voci argentine che gridano:” Buon Natale Mr. e Mrs…” con sottofondo di campane a festa… [ segue ]

domenica 19 dicembre 2010

W la creatività: la decorazione di Natale "last minute" :)

VIA PINTEREST



Molti di voi sicuramente dovranno fare i turni o lavorare anche alla domenica e il Natale purtroppo rischia così di perdere quel sapore antico di magico che lo ha sempre contraddistinto... Ma niente paura!
Non scoraggiamoci ho pensato un progettino facilissimo anche per voi, usando materiali che sicuramente troverete in casa anche all'ultimo momento, non potete non averli...
Allora occorre: semplicemente il " torsolo" di cartoncino di un rotolo di carta igienica, o simile tipo scotex, forbici, del filo e una pinzatrice.
Seguite la foto con le spiegazioni, è davvero velocissimo, semplice e di effetto, se poi lo colorate o lo fate colorare dai bimbi o immergere nella colla e impanarlo nei brillantini diverrà una favola.
Io l'ho semplicemente colorato di marrone ed ha acquistato l'affetto del legno.
Beh, non rinunciate mai alla vostra creatività anche se avete solo 3 minuti di tempo.
In 3 minuti guardate cosa si può creare! :)


VIA PINTEREST



giovedì 16 dicembre 2010

In REGALO per Voi: { Il biglietto di Natale e la ghirlanda-petirosso }

Ecco qui per voi due regali: il biglietto di Natale e la ghirlanda, tutti con il tema del mio logo che è anche tra i miei animaletti preferiti: il pettirosso.
Cliccate sulle foto per ingrandirle, salvarle e stamparle.
 
Il Biglietto di Natale



VIA PINTEREST

Piccolo lettori crescono: { Cenerentola }

… In un tempo lontano, in un regno molto distante da qui, viveva un onest’uomo che sposò in seconde nozze la più superba signora del paese. Costei aveva due figlie ugualmente altezzose, mentre la figlia di lui era di animo buono e gentile. Purtroppo di lì a non molto, l’uomo morì. La perfida moglie non perse tempo e addossò alla buona fanciulla tutto il carico delle faccende domestiche … E quando terminava il lavoro quotidiano crollava esausta nell’angolo del camino, fra la cenere.« Cenerentola!» la chiamavano le sorellastre  in tono di scherno, ma la fanciulla non faceva caso al loro disprezzo …” (pag.1) Ma perché proprio Cenerentola per Natale? Perché Cenerentola è la Fiaba, a lieto fine, per eccellenza e il best seller che tiene nel mercato mondiale dal 1697... [segue ]

sabato 11 dicembre 2010

W la creatività: Come creare una confezione grandiosa ... con un sacchetto del pane!

VIA PINTEREST
E sì, benvenuti a" W la Creatività " dove si inventa e trasforma tutto! :))
Seguite le foto per la semplicissima spiegazione. 
Occorrente: un sacchetto del pane, ritagli di stoffa avanzata o carta e del filo di lana.
Buonissima creatività:))
VIA PINTEREST

Piccolo lettori crescono: { Una Notte di Hanukkah }


Era l’ottava notte di Hanukkah e nel nostro candelabro ardevano otto fiammelle. Fuori c’era una spessa coltre di neve. Anche se la stufa era bollente, sui vetri delle finestre si erano formati arabeschi di ghiaccio …” 
Hanukkah è la festa ebraica in cui i bambini ricevono i regali. In questo ricorda il Natale cristiano. Otto brevi storie, molto intense e suggestive, tutte ambientate nella provincia ebraica polacca durante le otto notti della festa di Hanukkah, anche se in  momenti storici diversi, dove la felicità della ricorrenza si mescola con la drammaticità di molti avvenimenti come quelli accaduti durante la seconda guerra mondiale e la sacralità dei riti delle tradizioni si fonde con il piacere dell'avventura prodigiosa e fiabesca.
Otto splendidi episodi scritti dal Premio Nobel per la letteratura: Isaac Bashevis Singer.

giovedì 9 dicembre 2010

E' uscito l'Inserto di Natale di Piccoli Lettori Crescono!

Abbiamo preparato un inserto davvero speciale dedicato ai piccoli lettori e ai loro genitori:
Inserto di Natale di Piccoli Lettori Crescono
C'è dentro tutto quello che serve per vivere il Natale con i più piccoli: da come scrivere e dove spedire la lettera a Babbo Natale, ai giochi e le attività di queste Festività e, a seguire, lo spazio davvero speciale dedicato ai libri da portare a casa per i vostri ragazzi.
Grazie a tutta la mia fantastica redazione e a tutti Voi!♥ :)

martedì 7 dicembre 2010

Un regalo per tutti i bimbi: { Babbo Natale e il Presepe...da ritagliare, costruire, colorare! }

W il Natale e il tempo che ci regala per stare di più, assieme a piccoli e grandi!
Ecco a voi delle attività per i più piccoli ma da fare sempre in compagnia: Babbo Natale e il Presepe.
Cliccate sopra l'immagine di Babbo Natale per riceverlo mentre per il Presepe cliccate su download. 
Nel Presepe mancano, apposta, il bue, l'asinello e altri figuranti, fateli creare dai bambini, anche la capanna fatela fare sempre a loro magari utilizzando una scatola da scarpe aperta in orizzontale.
Vorrei chiedervi una piccola cortesia: se conoscete qualche famiglia con bimbi all'ospedale, fate avere questi fogli ai genitori che poi provvederanno a distribuirli ai piccoli. Sono attività che stanno dentro al cassetto di un comodino anche in ospedale, magari non si potranno ritagliare, dipende dai reparti ma portano un po' di allegria. Non dimentichiamo le famiglie in difficoltà a Natale, a volta basta una stretta di mano, una pacca sulla spalla o semplicemente un sorriso. Ho passato anch'io dei Natali all'ospedale o al lavoro lontano dai miei cari e so che queste cose contano:)
Insomma, vi abbraccio e passate del tempo con i bimbi, mi raccomando che è il regalo più bello che potete mettere sotto l'albero:)
Allora a tutti, piccoli e grandi... Buona creatività!
clicca per ingrandire e salvare il gioco



< Babbo Natale










clicca qui per salvare il piedistallo per le figure del Presepe





lunedì 6 dicembre 2010

W la creatività: Come creare Rudolph, la renna dal naso rosso, con dei puzzle

VIA PINTEREST
Questa è un' attività natalizia che potete fare insieme ai vostri bambini, facile e divertente.
Conoscete la storia di Rudolph, la renna di Babbo Natale?
Per chi ancora non la conoscesse, Rudolph, veniva molto preso in giro dai suoi compagni renna perchè aveva un buffissimo naso rosso molto grande e luminoso.
Una notte di Natale, però, particolarmente gelida e nebbiosa, la slitta di Babbo Natale perse la rotta.
Con tutta quella nebbia, Babbo Natale non ci vedeva proprio. Allora Rudolph, ebbe un'idea: si mise a capo slitta, davanti, in pole position e, grazie al suo nasone rosso, guidò Babbo Natale dritto nelle case dei bambini e anche quel Natale fu salvo...Grazie a Rudolph!
Educativa, vero, come storia? Raccontatela :)
Ma veniamo al progettino. Avrete sicuramente a casa dei puzzle che non utilizzate più, perchè qualche pezzo è andato perduto.
Niente paura, qui si trasforma tutto! :)
Con i pezzi di puzzle si può costruire una bella decorazione per l'albero di Natale: Rudolph, la renna dal naso rosso, appunto.
Seguite le istruzioni della foto e stampate le parti di Rudolph, fatele tagliare e attaccare dai bimbi.
Alla fine con del nastro adesivo, fermate un filo, dietro, che servirà per appendere Rudolph all'albero :)
Il nasone, io l'ho attaccato con un pezzo rotto di una costruzione. Ma ho disegnato per i vostri bimbi un naso di carta assieme agli occhi facili da assemblare.
Non mi resta che auguravi... Buona creatività!
VIA PINTEREST
Ecco le parti della renna Rudolph da ritagliare e incollare

sabato 4 dicembre 2010

W la creatività:{ ... le pantofoline di Natale }

VIA PINTEREST
Molti di voi, forse, le avranno già viste o le conosceranno sono: le Scarpette degli Elfi, un regalo di Natale fantastico, facile da confezionare e di grande effetto!
Nei miei laboratori di Natale queste scarpette riscuotono un successone :)
Sono fatte di feltro o pannolenci. 
Occorrente, quindi: del feltro spesso, un foglio doppio, grande quanto la misura del piede di chi avete in mente a cui regalarlo ( non prendete feltro fino, non riesce bene) poi, del filo di lana e della lana per fare i pom-poms [cliccate sulla parola per la spiegazione di come si creano].
Procedimento: scaricate, salvate e stampate il modello che ho creato a posta per questo progetto, potete fotocopiarlo riducendolo o ingrandendolo a seconda del piedino a cui è diretto.
Seguite le istruzioni delle foto: cucite, prima, il tallone + la parte superiore, poi, alla fine, la suola.
E' facilissimo, anche per chi non ha mai preso in mano ago e filo, ho disegnato e fotografato apposta come fare ad eseguire una cucitura facile e di tenuta.
cliccateci sopra per ingrandirlo 




<  MODELLO









Una volta  stampato il progetto, tagliate le parti e con uno spillo fissatele sul feltro, poi procedete a tagliare il feltro seguendo le sagome di carta.
il feltro una volta tagliato risulterà come la prima foto sopra, adesso unite le parti cucendo nel modo illustrato sotto
unite prima i due talloni con la parte superiore e alla fine la suola


VIA PINTEREST

venerdì 3 dicembre 2010

In REGALO per Voi: { Il Desktop di Dicembre con calendario }


Forse si è capito... io adoro il Natale
Così voglio coccolarvi regalandovi una serie di piccoli regali che troverete per tutto dicembre ( avevo già iniziato a novembre... a dire il vero :)
Ecco per voi il Desktop con il calendario e 
due spazi per mettere le foto di chi vi sta a cuore. Potete anche stamparlo e utilizzarlo come copertina di un album. Vi abbraccio!



Clicca sopra l'immagine
per la sua dimensione reale

Un Pizzico d'Ispirazione: { Dicembre }

VIA PINTEREST
VIA PINTEREST
VIA PINTEREST

VIA PINTEREST
VIA PINTEREST

mercoledì 1 dicembre 2010

In REGALO per Voi: { I chiudipacco di Natale}

Nel caso vi servisse un bigliettino, all'ultimo momento, da infilare nel nastro del vostro pacchetto-regalo...
Come sempre cliccate DOWNLOAD, stampate, forate, attaccate e ...  
Buone prossime Feste!


Piccolo lettori crescono: { Caro Babbo Natale... }

“… Caro Babbo Natale, scusa se ti scrivo di nuovo ma ho ricevuto la tua risposta ed ho pensato che ti eri offeso perché avevo criticato il pigiama con gli orsetti giallo ( …) Per ora non hai risposto alle mie domande ed io dovrei sapere alcune cose prima di mandarti la lettera di Natale
(… )
Io l’altra volta non te ne avevo parlato perché era una cosa molto difficile per me, però questa storia del calcetto non la sopporto proprio.
Io sono una schiappa ma proprio una schiappa totale.
Non sono neanche stato lì a dirti che sono un po’ grasso.
Del resto puoi capirmi perché non sei magro neache tu!..

[ per leggere il seguito cliccate sul testo, grazie]

lunedì 29 novembre 2010

W la creatività: Idee per decorazioni natalizie ... alternative! { Parte 2° } Come fare una ghirlanda con i dischetti di cotone leva-trucco

VIA PINTEREST
Questo è davvero un'idea simpatica realizzabile sempre con oggetti che usiamo a casa ma che all'occorrenza si possono magicamente trasformare... :)
Avete presente i dischetti di cotone che usualmente si utilizzano per struccare?
Con quelli, sì, avete capito bene si può realizzare una bellissima ghirlanda di Natale!
Occorrono: 1 cerchio di polistirolo, degli spilli e dei dischetti di cotone grandi, più grandi sono meglio riesce.
Basta piegarli e il gioco è fatto! 
Seguite le foto e capirete come. Allora come sempre ... Buona Creatività! 

VIA PINTEREST

VIA PINTEREST



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...