Post in evidenza

Nuovi libri: I miei primi classici !!!

💖  Ci sono storie belle da leggere e da ascoltare. Così belle che nel tempo sono diventate dei classici! E visto che non è mai tropp...

lunedì 31 maggio 2010

Freebies: E' arrivato Leo!!! e un grazie a tutti Voi siete GRANDI !!!

Come promesso, inserisco tra i miei Freebies-regali, l'altro piccolo personaggio di carta della mia serie: "Il mondo di Corinna&Leo" che ho creato per la Scuola Ospedaliera, si tratta di  Leo !!!
E' arrivato finalmente so che lo stavate aspettando, soprattutto i bambini:))
Gli ho fatto anche la maglia della nazionale di calcio, so che soprattutto ai maschietti piace:))
Sapete, grazie a questi piccoli personaggi di carta si può portare un sorriso in quei reparti dove i bambini fanno fatica a sorridere ed i genitori come mi ha giustamente detto un'amica, Debora: hanno le impalcature al cuore per non far trapelare ai figli il loro intimo dolore.
Per questo ho pensato di condividere questo piccolo mondo di carta con voi, nella speranza che questi personaggi raggiungano più bambini ospedalizzati possibili.
Ma adesso Vi do una bella notizia: stanno giocando con Il Mondo di Corinna&Leo, oltre ai bambini di CasaOz, di cui ho precedentemente parlato, anche quelli degli Ospedali riuniti di Roma: dall'Umberto I al Bambin Gesù grazie alla scuola online e in tanti ospedali piccoli e grandi della Puglia e della Calabria!
Grazie, grazie a tutti Voi!!!

Vi ripeto quello che ho scritto nel post di Corinna, se qualcuno fosse arrivato solo ora: se conoscete qualche bimbo in ospedale, stampatela e portategliela (è fatta a posta per non occupare spazio, ci sta in un cassetto e sappiamo quanto sia difficile portare giochi in opedale perchè ingombrano e non tutti gli ospedali sono forniti di una ludoteca nei reparti specifici, purtroppo).
Come sempre, potete scaricarla e stamparla è solo per uso personale,  non commerciale, mi raccomando.
Buon divertimento a tutti i vostri bimbi e un abbraccio e un bacione grande a tutti i bimbi in ospedale e a chi amorevolemente li sta assistendo,davvero con tutto il cuore isa:)

Per il  Download -> di Leo (clicca e con il tasto destro del mouse, download,  salva l'immagine nel tuo pc, poi stampa su un foglio A4, meglio su cartoncino, dura di più)

domenica 30 maggio 2010

Progetto per bambini: Impariamo a disegnare con le impronte!


Ormai siamo a Giugno, tempo d'Estate e di colori.
Così ho pensato di farvi partecipi di una cosetta che piace molto ai bambini ai miei laboratori: Disegnare con le impronte delle mani e anche dei piedi.
(Quest'ultima proposta solo se disponete di un giardino o di un parco vicino a casa con dell'acqua ... Meglio farlo all'aperto, non voglio neanche immaginare come vi potrebbero ridurre casa:)

Prima di tutto rifortite i bambini di un grande foglio di carta, di colori a dita oppure  semplici tempere (i colori in tubetto per dire).
Lasciate che i bambini scelgano 1 o due colori a testa con cui si coloreranno le punta delle dita.
Questa attività è molto bella se fatta in gruppo e può coinvolgere bambini di età diversa ( ottimo per far giocare i fratelli più grandi con quelli più piccoli) ma anche singolarmente ci si diverte e impara comunque.
Poi si "schiacceranno" le dita bene bene sul foglio, così da imprimere le impronte colorate.
Una volta che il foglio sarà pieno di impronte, lo si farà asciugare. (Nel frattempo fate lavare le mani ai bambini anche se , lo so, non sarà così facile:)
Prendete poi, penne, penarelli, patelli, matite, cere, quello che volete purchè scriva e colori e fate identificare le impronte ai bambini, ciuscuno deve scrivere il suo nome, o dire:"questa è mia" se sono molto piccoli.
E adesso briglie sciolte alla fantasia!!!
A cosa assomigliano le mie impronte?
Fate questa domanda ai bimbi e lasciateli fantasticare poi invitateli a disegnare quello che hanno pensato.
Per esempio: con l'impronta grande di un pollice, seguita da quelle più piccole di altre dita, potete disegnare un bruco colorato... e via dicendo.
Vedrete si divertiranno moltissimo, specie ora con il bel tempo potete organizzare un pic nic o un'uscita e proporre questa attività.
Bene, buon divertimento a tutti!
Alla prossima isa:)) 


Un Pizzico d'Ispirazione:" Oh, Happy Days! " ... {ovvero Oldies Goldies=Tempi d'Oro}

VIA PINTEREST
VIA PINTEREST
VIA PINTEREST
VIA PINTEREST
VIA PINTEREST
VIA PINTEREST
VIA PINTEREST

VIA PINTEREST
VIA PINTEREST
VIA PINTEREST



lunedì 24 maggio 2010

Un regalo per tutti i bambini, in particolare per quelli ospedalizzati

Oggi, inserisco tra i miei Freebies-regali, qualcosa di molto particolare: si tratta di un piccolo personaggio di carta: "Corinna" e del suo piccolo mondo a misura di bambino.
Fa parte di una serie:
"Il Mondo di Corinna&Leo" che ho creato per la Scuola Ospedaliera.
Forse, questa parola a qualcuno di voi può risultare nuova.
Non tutti sanno, infatti, che esiste la scuola anche per i bambini ospedalizzati, i lungodegenti delle pediatrie, oncologie e via dicendo.
Esiste un mondo, là fuori, di piccoli grandi eroi, ma chiusi dentro ad un reparto che, ogni giorno, affronta grandi battaglie con draghi sconosciuti e terribili che farebbero paura anche al più temerario degli adulti, con un coraggio impavido e un semplice sorriso sulle labbra.
E nonostante tutto, continuano il loro impegni quotidiani come lo studio...Se penso a me, a noi "sani" e a tutte le volte che ci lamentiamo per il lavoro o qualsiasi altra cosa...Beh, mi vergogno profondamente.
Vi dicevo che condivido con voi questa piccola bambola/personaggio di carta con cui i vostri bimbi potranno giocare.Se conoscete qualche bimbo in ospedale, stampatela e portategliela ( è fatta a posta per non occupare spazio, ci sta in un cassetto e sappiamo quanto sia difficile portare giochi in opedale perchè ingombrano e non tutti gli ospedali sono forniti di una ludoteca nei reparti specifici, purtroppo).
Come sempre, potete scaricarla e stamparla è solo per uso personale non commerciale, mi raccomando.
Ora, trovate Corinna, a giugno ripassate che ho in programma di regalarvi anche l'altro personaggio, Leo.
Buon divertimento a tutti i vostri bimbi e un abbraccio e un bacione grande a tutti i bimbi in ospedale e a chi amorevolemente li sta assistendo,davvero con tutto il cuore isa:)

-> Download Corinna (clicca e con il tasto destro del mouse salva l'immagine nel tuo pc, poi stampa su un foglio A4, meglio su cartoncino, dura di più)




sabato 15 maggio 2010

Freebie: Prima che la pioggia lavi via la primavera ...


...Vi voglio fare un altro piccolo regalo.
Vi ricordate i magnifici : " sakura ", i fiori di ciliegio nei giardini giapponesi di cui vado letteralmente pazza? ( vedi post di aprile:)
La mia amica Masaki Ryo mi ha regalato questo bellissimo wallpaper/sfondo per decorare il desktop del mio computer. 
E' così bello che lo voglio condividere con voi.
[Cliccate, come sempre, su download + tasto destro mouse->salva immagine]

Grazie Masaki! Eccezionale come sempre:)

Download -  Masaki Ryo’s “SAKURA-1″ wallpaper/sfondo: 1024×768


Pillole di Saggezza: Intervista a Maya Angelou



Questa intervista che voglio condividere con voi, me l'ha inviata la mia Amica di sempre, con la pioggia e con il sole, la mia piccola ancora( le amiche con la:"A" maiuscola esistono ancora, non dubitate:) 
Cosa posso dire ad una grande persona?
Una piccola parola: Grazie Michi, questa è per te :)



In questo mese Maya Angelou è stata intervistata da Oprah sul suo 70mo compleanno.
Maya è una donna meravigliosa che ha condotto una vita interessante ed eccitante.
Oprah le ha chiesto che cosa pensasse della vecchiaia e, direttamente in
TV,lei ha risposto che è "eccitante".
Relativamente ai cambiamenti del corpo, Maya ha affermato che ve ne sono tanti ed ogni giorno: ad esempio i suoi seni, che sembra stiano
facendo a gara per vedere chi raggiungerà per primo il girovita.
Il pubblico ha riso tanto da farsi venire le lacrime agli occhi.
Maya è una persona semplice e onesta, con tanta saggezza nelle sue parole.
Dice così:

“Ho imparato che qualsiasi cosa accada, o per quanto l'oggi sembri insopportabilmente brutto, la vita va sempre avanti e il domani sarà migliore;

Ho imparato che si può capire molto di una persona dalla maniera in cui affronta queste tre cose: una giornata piovosa, la perdita del bagaglio, l'intrico delle luci dell'albero di Natale;

Ho imparato, a proposito della relazione con i propri genitori, che ci mancheranno quando saranno usciti dalla nostra vita;

Ho imparato che semplicemente sopravvivere, è diverso da vivere;

Ho imparato che la vita qualche volta consente una seconda chance;
Ho imparato che non si può affrontare la vita con i guantoni da baseball su entrambe le mani:si ha sempre bisogno di gettare qualcosa dietro le spalle;

Ho imparato che ogni volta che prendo una decisione col cuore, generalmente faccio la scelta giusta;

Le persone gradiscono molto un abbraccio, o anche semplicemente una pacca sulle spalle;

Ho imparato che ho ancora molto da imparare;

Ho imparato che le persone dimenticheranno quanto detto, quanto fatto, ma non dimenticheranno mai come le hai fatte sentire..."


Per merito di una bacca ...


Alla mia amica Elvira la rana e al cuore di chi l’ha creata: Maria Maddalena Corrado :)


Il piccolo stagno sonnecchiava perfettamente immobile nella calura estiva.
Pigramente seduto su una foglia di ninfea, un ranocchio teneva d'occhio un insetto dalle lunghe zampe che stava spensieratamente pattinando sull'acqua: presto sarebbe stato a tiro e il ranocchio ne avrebbe fatto un solo boccone, senza tanta fatica.
Poco più in là, un altro minuscolo insetto acquatico, un ditisco, guardava in modo struggente una graziosa ditisca: non aveva il coraggio di dichiararle il suo amore e si accontentava di ammirarla da lontano.
Sulla riva a pochi millimetri dall'acqua un fiore piccolissimo, quasi invisibile, stava morendo di sete. Proprio non riusciva a raggiungere l'acqua, che pure era così vicina.
Le sue radici si erano esaurite nello sforzo.
Un moscerino invece stava annegando.
Era finito in acqua per distrazione.
Ora le sue piccole ali erano appesantite e non riusciva a risollevarsi.
E l'acqua lo stava inghiottendo.
Un pruno selvatico allungava i suoi rami sullo stagno.
Sulla estremità del ramo più lungo, che si spingeva quasi al centro dello stagno, una bacca scura e grinzosa, giunta a piena maturazione, si staccò e piombò nello stagno.
Si udì un "pluf!" sordo, quasi indistinto, nel gran ronzio degli insetti.
Ma dal punto in cui la bacca era caduta in acqua, solenne e imperioso, come un fiore che sboccia, si allargò il primo cerchio nell'acqua.
Lo seguì il secondo, il terzo, il quarto...
L'insetto dalle lunghe zampe fu carpito dalla piccola onda e messo fuori portata dalla lingua del ranocchio.
Il ditisco fu spinto verso la ditisca e la urtò: si chiesero scusa e si innamorarono.
Il primo cerchio sciabordò sulla riva e un fiotto d'acqua scura raggiunse il piccolo fiore che riprese a vivere.
Il secondo cerchio sollevò il moscerino e lo depositò su un filo d'erba della riva, dove le sue ali poterono asciugare.
Quante vite cambiate per il merito della bacca, staccata dalla pianta ed annegata...

Autore: Bruno Ferrero - Libro: Cerchi nell'Acqua - Casa Editrice: ElleDiCi.



giovedì 13 maggio 2010

Progetto: Costruiamo insieme una super-facile ed elegante Bomboniera!


VIA PINTEREST

Maggio si sa' è il tempo preferito per le cerimonie: matrimoni, comunioni,cresime e chi più ne ha più ne metta.
Ho pensato, quindi, di regalarvi un progetto molto economico ( di questi tempi non è male) e di insegnarvi a crearlo in modo davvero semplice e divertente.
Forse qualcuno di voi, dando un'occhiata al materiale occorente
( rotoli di carta igienica o scotex, semplice carta crespa e nastri) sorriderà molto...
Ma credetemi il risultato è spettacolare!
Questo progetto fatto per Style me Pretty ha avuto un sucessone.
Che aspettate a provarlo? Cambiando il colore della carta lo potete usare per diversi tipi di cerimonie:
 crema/bianco->matrimoni, comunioni; rosso->feste di laurea; azzurro/rosa->battesimi, ecc.ecc.
Buon progetto a tutti! :)







VIA PINTEREST



mercoledì 12 maggio 2010

Un grazie di cuore:)



... A tutti voi che pazientemente mi leggete,
a chi ho conosciuto grazie a questo blog, anche in maniera curiosa e che ora stimo davvero molto, con in più il dono l'amicizia:
A chi non conosco e non so in che fortuito modo sia capitato nel mio blog: Delightful Blogs, Kreativ, ecc... Beh, a tutti un grazie di cuore isa:))

martedì 11 maggio 2010

Piove...




"....Parole più nuove che parlano di gocciole e foglie lontane. Ascolta. Piove..."



lunedì 10 maggio 2010

Pulizie di Primavera ...



… “Dal contenuto di una borsa si possono capire molte cose: da uno spazio relativamente piccolo da sistemare si passa, poi, a uno più grande come quello della propria casa.
Perché la primavera, si sa, rende propositivi.
Salvo poi pentirsi di essersi cimentati nell’impresa titanica dopo due minuti esatti.
Bisogna decidere da quale parte cominciare.
Una legge che dovete assimilare bene e fare vostra è la seguente:
Se guardi l’abisso, l’abisso guarda in teperché in tutte le case esiste un abisso, questa è la grande verità.
Ed è meglio porvi rimedio prima che la vostra amata credenza strabordante tazzine, mug e piatti colorati vi risucchi in una buia galleria di porcellana senza ritorno o la vostra libreria vi crolli adosso senza preavviso.
Se siete dei collezionisti, sappiate sin da subito che non potrete tenere tutto.
Si tratti di collezionare film, dvd, fumetti, cd, tappi della coca cola o vetri erosi dal mare, arrendetevi.
Dovete dare una sfoltita perché non è vero che vi serve tutto…" (da daniela-elle)

Allora ragazze, riassumendo, alla domanda: “Butto o non butto?...

Ricordate della maggior parte delle cose con le quali avete tapezzato ogni angolo di casa, ne avrete dimenticato l’utilizzo o l’esistenza … Per cui fate dei bei sacchetti organizzati: inverno, primavera, ecc. e portateli a qualche Associazione Benefica che si occupa di riciclaggio.

Sfoltite, ragazze!..Sfoltite … Me lo ripeto sempre ogni anno…anch’io!:))



Che Stress!... Per fortuna c'è il Problem Solving, l'Arte che semplifica la Vita :)


Non so quante volte ci capiti di dire durante la giornata questa frase, sicuramente più di una volta:)...
Beh, mi piace spulciare dalle riviste e ho deciso che condividerò con voi gli articoli più interessanti.
Ho trovato nella rivista 02Psicologia, un articolo sul: "Problem Solving" ossia un metodo che aiuta a risolvere i vari problemi che incontriamo ogni giorno... Riflettete gente... Riflettete:)









martedì 4 maggio 2010

Il Freebie-REGALO di Maggio: IL RICETTARIO:)



Ecco per voi il regalo di maggio, giusto per la festa della mamma. Si tratta di un ricettario o porta ricette che potete utilizzare anche con la scheda-ricette che trovate negli omaggi di aprile, nei post più vecchi.
Fate il dowload [ = cliccate sulla parola in grassetto download e poi con il tasto destro del mouse fate salva immagine e la salvate nel vostro pc], poi stampate
e piegate così Il risultato è quello della foto in alto. Se avete tante ricette potete fermare la cartellina-ricettario con un elastico.
Vedrete che utile, nel cassetto ma tutto in ordine!
Buon divertimento :)


DOWNLOAD   Porta-Ricette



domenica 2 maggio 2010

Maggio dei poeti ... Maggio dei Bambini ...


Maggio e i poeti

 
C’é Maggio nei libri per sempre;

Maggio non ci separerà mai da Spenser;

Maggio é in Milton, Maggio é in Prior,

Maggio é in Chaucer, Thomson, Dyer;

Maggio é in tutti i libri italiani.

Ha cantucci antichi e moderni,

dove dorme con ninfe e folletti,

in luoghi felici che chiamano scaffali,

e sorgerà e vestirà le vostre stanze

con tessuti fitti di boccioli.

Venite, voi piogge, allora se volete,

Maggio è a casa, ed ancora con me

ma vieni piuttosto, tu, bel tempo,

e trovaci nei campi insieme.

- di James Henry Leigh Hunt -

VIA PINTEREST

Maggio e i bambini

Io son Maggio e sono il più bello,

di rose e fiori mi adorno il cappello,

e mi vagheggio fra tanto onore,

fra gli altri mesi sono il migliore...
 
 
 
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...