Post in evidenza

VINCO IL 17° ED. PREMIO DI LETTERATURA PER RAGAZZI G. ARPINO

Un GRAZIE di cuore alle giurie composte esclusivamente da bambini e ragazzi! Onoratissima di riceverlo da voi! Un abbraccio immenso e mi...

lunedì 29 novembre 2010

W la creatività: Idee per decorazioni natalizie ... alternative! { Parte 2° } Come fare una ghirlanda con i dischetti di cotone leva-trucco

VIA PINTEREST
Questo è davvero un'idea simpatica realizzabile sempre con oggetti che usiamo a casa ma che all'occorrenza si possono magicamente trasformare... :)
Avete presente i dischetti di cotone che usualmente si utilizzano per struccare?
Con quelli, sì, avete capito bene si può realizzare una bellissima ghirlanda di Natale!
Occorrono: 1 cerchio di polistirolo, degli spilli e dei dischetti di cotone grandi, più grandi sono meglio riesce.
Basta piegarli e il gioco è fatto! 
Seguite le foto e capirete come. Allora come sempre ... Buona Creatività! 

VIA PINTEREST

VIA PINTEREST



W la creatività: Idee per decorazioni di Natale... alternative! { Parte1° }

VIA PINTEREST
Oggi, vi propongo delle attività pre-natalizie da fare con i piccoli, usando sempre un po' di accortezza, naturalmente, con materiali di facile reperibilità.
Occorrente: delle sagome di polistirolo, meglio se semplici tipo, cono o cerchio, sono molto economiche e le trovate in tutti i negozi di merceria o bricolage. Degli spilli con la capocchia colorata,( mi raccomando questa attività potete farla con i bambini della Primaria o a casa, ma con attenzione) bottoni, oppure cartapesta, oppure cartine di stagnola riciclate da: cioccolatini, chewing-gums, caramelle, dadi, ecc. Va bene tutta la stagnola luccicante.
Seguite le foto: si tratta di decorare le forme di polistirolo con delle palline di cartapesta o stagnola che avremmo formato in precedenza, oppure con dei bottoni, applicandoli con lo spillo colorato, in modo che alla fine della creazione, spunti solo la pallina con la capocchia dello spillo colorata.
Con i bimbi dei mie laboratori, abbiamo creato tante piccole roselline, con la carta dei chewing-gums,( adesso ci sono anche carte verdi e rosse, non voglio fare pubblicità ma le trovate nei dadi e nei nuovi chew-gums del famoso ponte americano...ricicliamo quindi :) piegando in orizzontale la carta fino a farne una strisciolina fine e poi arrotolandola all'estremità.
Alla fine le abbiamo applicate e l'albero che abbiamo creato si strasformato in un meraviglioso luccicante abete.
Seguite anche il secondo post dove vi proporrò la seconda parte con altre attività.
Allora ... Buona creatività a tutti!♥

bottoni e spilli colorati...

potete applicare gli spilli solo in uno dei due o quattro fori del bottone

mescolate bottoni grandi, con piccoli e medi
come vedete qui potete fare delle piccole palline con la cartapesta, velo o stagnola 
 
molto vicine così da l'idea della compattezza


VIA PINTEREST
 e... voilà ecco una delle decorazioni !

giovedì 25 novembre 2010

Nuova recensione e nuova intervista ...



Benedetti " Millemiglia " !
;-)

(Cliccate sul nome per leggere l'articolo)

lunedì 22 novembre 2010

Un regalo per Voi: { La lettera a Babbo Natale! }

A tutti i bambini dai 5 anni ai 103  e oltre...
Ecco il mio regalo per tutti i bimbi piccoli e grandi: 
la letterina da scaricare e scrivere a Babbo Natale
(Mi raccomando è solo per uso personale).
Cliccate su DOWNLOAD per scaricarla e stamparla.
Buon Avvento e preparazione al Natale!

 

domenica 21 novembre 2010

W la creatività: Iniziamo a creare i regali di Natale:)

VIA PINTEREST

Natale si sta avvicinando e con un po' di anticipo iniziamo a preparare qualche regalo.
Vi propongo qualcosa di molto semplice ma di effetto. 
Lo potete realizzare con cose che già avete in casa e lo potete riempire di cotone, lavanda, pout pourri, ecc. Cosa sarà mai?
La mia passione per i nostri amici animali è risaputa, ma mi inteneriscono molto ( a livello di cuore ♥ semplicemente di cuore, perchè sono vegetariana :) i conigli, tutti da Ludovico di Beatrix Potter a Giulio Coniglio di Nicoletta Costa.
Creiamo un coniglietto di stoffa , allora! :)
Io ho riciclato la stoffa di un grembiule da cucina che mi piaceva ma finito in latrice a temperatura un po' alta si era sbiadito :) 
Occorrente quindi: stoffa, cercate della stoffa in casa, riciclate le stoffe (natalizie sono particolarmente indicate: canovacci, tovaglie non proprio nuove, ecc.) ricalcateci il modello che ho fatto per voi, tagliate, riempite e cucite [non occorre essere delle campionesse di cucito, l'importante è cucire i punti piccoli e vicini, il coniglietto è piccolo, non ci metterete molto].
Io ho disegnato anche un musetto ritagliando della stoffa bianca, { la sagoma del cerchio la potete fare con una tazza rovesciata, poi disegnate occhi, naso  e bocca con un pennarello nero indelebile o meglio ricamate con un filo nero} ma potete crearlo anche tutto di stoffa fantasia, esce bene comunque e poi ... dritto sotto l'albero!
Buona creatività:)




Per avere il modello da stampare e ricalcare con le spiegazioni a grandezza naturale, cliccate la parola: DOWNLOAD
salvate l'immagine e stampatela.

sabato 13 novembre 2010

Casa dolce casa: Ovvero... come trasformare una cornice rotta in una bacheca nuova

VIA PINTEREST

Il mio vicino di casa, stava buttando, tra gli ingombranti, la vecchia cornice malandata di uno specchio. Ho chiesto subito se gli dispiaceva la prendessi io... Deve avere pensato:" questa fruga  nell'immondizia, glielo letto negli occhi, perché mi è venuto da ridere e lui è anche diventato rosso... No, tranquilli, non sono impazzita o per lo meno non del tutto, ancora :)) Appena l'ho vista, la malandata cornice, mi è venuto in mente un progetto della mia amica americana Grace Bonney, grande mente creativa.
Ve lo propongo,  nel caso trovaste qualcuno che butta una cornice nella spazzatura o possediate una simile, in casa tra le cose vecchie che come diceva la mia nonna: "Non buttare tutto che qualcosa di vecchio può tornare buono".
Per fare una bacheca molto trendy e smart da appendere all'entrata di casa vostra, occorono: un lenzuolo vecchio, una tela tipo quadri, spago, colla e una pinzatrice sparapunti da legno ( è molto utile, la trovate dai ferramenta o nei discout utensilerie varie, tipo bricco).
Seguite le foto... e  Buona creatività!
adesso che mi viene in mente potrebbe andare bene anche il vecchio telaio di una finestra
pulite la cornice appoggiatela al lenzuolo con sotto la tela e spalmate la colla
iniziate a piegare il lenzuolo seguendo la forma della cornice tagliate i bordi in più poi piegate e graffettate

prendete lo spago e con la pinzatrice fissatelo dietro, ben teso, potete appenderci quello che volete, foto, cartoline, biglietti augurali di Natale, ecc. con delle mollettine ad esempio di legno.

e... Voilà! Ecco pronta la cornice, potrebbe essere utile anche sopra la postazione del pc.

lunedì 8 novembre 2010

Giveaway su Zebuk : La Famiglia Millemiglia!

In palio i libri della Famiglia Millemiglia Vincerli è facile...scoprite come!
{Scade domenica 14 NOVEMBRE}
"Giveaway: La famiglia Millemiglia
Ricominciamo!!!! Eccoci di nuovo a coinvolgere i nostri affezionati lettori in un giochetto simpatico: abbiamo avuto il piacere di conoscere Isabella Paglia e leggere la nuova collana della Famiglia Millemiglia, che  vuole insegnare ai nostri bimbi la geografia in modo simpatico e intelligente..." [Continua a leggere]

Piccolo lettori crescono: { Il mio maialino Amarillo - Quanto dura una vita }

Un altro articolo per la rubrica: " Piccoli Lettori Crescono" di BookAvenue.
Questa volta si affronterà un argomento molto delicato è giusto o meno parlare ai bambini dell'altra faccia della vita?...
{Cliccate sulle parole in grassetto per collegarvi al link}

domenica 7 novembre 2010

W la creatività: Ovvero ... Come far mangiare ai bambini le verdure :)

Stimo avvicinandoci, velocemente, alla stagione fredda e tutti abbiamo bisogno di più vitamine e sali minerali . Agli integratori in pillole, preferisco far prendere ai bambini le vitamine e i minerali direttamente dalla fonte: le verdure. 
Notoriamente però ai bimbi non piacciono le verdure... Che si fa'? Affidiamoci alla fantasia...
Ecco cos'ho scovato per voi dal sito di un'amica spagnola grazie  Pequerecetas   :)
Vi presento alcune ricette facili e intuibili dalle foto, come quella sotto al titolo dei: " topolini di patata ".
Allora anche in cucina Buona creatività con i più piccoli !
uova funghetto con piselli
Pasta sfoglia ripiena alle verdure a forma di maialino
Panino buffo, io personalmente, al posto del prosciutto ci metterei delle fette di pomodoro o se qualcuno è allergico del formaggio fresco.

 

Evviva La Famiglia Millemiglia è il libro della settimana !

Evviva! Nel: Il GIORNALINO, il
grande settimanale per ragazzi, di questa settimana nr.45, a pag.39 nella Rubrica: " SCELTI PER VOI " hanno scelto e consigliato
LA FAMIGLIA MILLEMIGLIA COME LIBRO DELLA SETTIMANA!!!

Grazie a Il Giornalino!

mercoledì 3 novembre 2010

W la creatività:{ ... l'utilità di un Pom Pom }

VIA PINTEREST
VIA PINTEREST

 Da quando ho imparato a fare i Pom Pom li uso un po' dappertutto, mi piacciono in maniera esagerata.
Quest'anno ho fatto delle piccole zucche pom pom e l'anno scorso a Natale li ho usati come chiudi-pacco in tutti i regali.
Allora come si fanno i Pom Pom?
Ci vuole un po' d'attenzione e manualità che si acquista magari non al primo tentativo ma dopo il secondo o terzo, comunque non sono difficili altrimenti io per prima non li avrei imparati :)
Seguite i semplici passaggi fotografici qui sotto e ... Buona creatività!
 
prendete del filo di lana ed iniziate ad arrotolarlo
fino a raggiungere un certo spessore
toglietelo piano dalle dita
legate le due estremità del filo l'inizio sotto con la fine sopra, diventerà tipo palla

tagliate la pallina ai lati, lasciando il nodo al centro

con la forbice rifilatelo



e...voilà il Pom Pom!



Piccolo lettori crescono: { La trilogia di Eddie Dickens: Villa Sventura }

«Quando Eddie Dickens aveva undici anni, entrambi i suoi genitori si presero una brutta malattia che li fece diventare gialli, un po’ stropicciati ai bordi e li fece puzzare di vecchie borse per l’acqua calda…»(pag.7)
Così inizia, un altro magnifico libro da aggiungere allo scaffale della vostra biblioteca e proporre ai bambini anche in occasione della la festa delle zucche. {Cliccate sotto per leggere l'articolo}
Si tratta della trilogia di Eddie Dickens scritta da Philihp Ardagh; io vi presenterò il primo dei tre libri: ”Villa Sventura”.

W la creatività: Fuori piove... cosa far fare ai bambini?

VIA PINTEREST

Quanto piove in questi giorni. I bambini si annoiano e allora cosa come tenerli occupati creativamente e farli divertire? Ho due idee da proporti sempre molto semplici e facilmente realizzabili.
Il primo è un gioco che forse vi richiamerà i ricordi d'infanzia, a seconda delle regioni veniva chiamato: pendolo, paradiso, caselle, sasso, ecc. ecc.
[ Sarei curiosa di sapere come lo chiamavate, scrivete sotto un commento o una mail]
Solo si faceva all'aperto... invece io, ve lo ripropongo al chiuso.
Ho riciclato del nylon con le palline, quello che si usa per i pacchi o lo trovi negli  imballi con i mobili, per capirci, l'ho tagliato a quadrati e poi con un pennarello indelebile a punta grossa ho scritto i numeri per il gioco.
VIA PINTEREST
A questo punto disponeteli, per terra in verticale, ( tra l'altro non sporcano, cosa fondamentale per le mamme) il numero più alto va in alto e iniziate il gioco. Potete tirare una monetina, oppure un dado al posto del sasso e iniziare con una conta o una filastrocca, o delle domande a punteggio. Usate la fantasia c'è da sbizzarrirsi :)
VIA PINTEREST
Seconda idea: costruiamo un Super-PortaColori. Occorrente: rotoli cartoncino tipo scotex, spugnette per pulire colorate, forbici e colla.
Tagliate i rotoli di varie lunghezze, incollateli sulle spugnette disposte a strati, anch'esse incollate in precedenza  e ... Voilà fatto un Super-PortaColori!
VIA PINTEREST

Allora come sempre buona creatività!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...